Campo giallo

Sono composta da circa 70% di testardaggine. Quella per cui stasera uscendo dall'ufficio mi ha fatto dire: sono tre settimane che guardi questo campo di fiori gialli e vuoi fotografarlo, parcheggia a caso e fotografa. Semplice no? Certo. Il famoso campo è su un rettilineo dove le macchine sfrecciano a una velocità imbarazzante, non esiste... Continue Reading →

Perdersi

Vorrei riuscire a comporre un messaggio dotato di parole che abbiano un senso, ma quali potrebbero essere le più adatte per colmare un vuoto? Una voragine, per l'esattezza. Un abisso di cui non vedo il fondale. Un eco che si perde lasciandomi pietrificata. Ragionandoci sono tutte sensazioni dalle quali vorrei solo scappare, ma quello che... Continue Reading →

Se piovesse il tuo nome

Saper comunicare bene il lancio di un featuring di un singolo recentemente uscito in radio è importante. Bisogna incuriosire gli ascoltatori, una seconda volta, aggiungendo una novità che possa attirare la giusta attenzione. Serve originalità e questo lo sa bene l'Universal Music che per promuovere il brano "Se piovesse il tuo nome" ha scelto di... Continue Reading →

WordPress.com.

Su ↑